2 luglio 2017 - CASCIA: La carne è giovane

GUIDA AD UN CONSUMO EQUILIBRATO

Giornata di eventi per un consumo consapevole della carne tra le nuove generazioni

 

CASCIA , Domenica 2 Luglio 2017

Giornata di eventi per un consumo consapevole della carne tra le nuove generazioni.

Promosso da Federcarni Umbria / Confcommercio, Forum Regionale dei Giovani dell’Umbria.

In collaborazione con Regione Umbria, Comune di Cascia, Università di Agraria 

 

 

 

SCENARIO

 

La valorizzazione delle tradizioni alimentari è diventata, nel corso degli ultimi anni, un elemento fondamentale per lo sviluppo del territorio. Essa non ha soltanto risvolti, per quanto importanti, sul piano dell’identità, della cultura e dell’immagine ma rappresenta un investimento ad alto valore aggiunto per l’intera economia regionale.

Migliaia di piccole medie imprese, tra cui i negozi alimentari, formano, insieme, un sistema agro-alimentare qualitativamente valido e ricco di prospettive economico sociali attraverso cui ritagliarsi, oggi, un nuovo ruolo di consulente che resta ancora l’elemento distintivo dalla GDO.

 

Parlare del ‘ruolo della carne’ in un momento di grande attenzione e sensibilità verso tematiche legate alla salute dell’uomo e dell’ambiente è doveroso, soprattutto alla luce del fatto che viviamo in un’epoca in cui si è protesi verso un futuro sempre più ‘globalizzato’ ma allo stesso tempo ogni popolazione sente la necessità di mantenere fede alle proprie radici storiche, sociali e culturali.

Esprimere una posizione obiettiva su questa tematica, fornendo elementi razionali riguardo a un settore, l’agroalimentare, che rappresenta circa il 15% del Prodotto Interno Lordo (PIL) italiano, significa considerare tutti i singoli valori che la carne ha acquisito nel corso della storia e riveste

 

tuttora, ripercorrendo il suo ruolo nutrizionale (all’interno di una corretta alimentazione che preveda il consumo della giusta quantità di cibi di origine vegetale e animale) e culturale, considerando anche i temi fondamentali della sicurezza alimentare e del benessere animale, fino a soppesarne l’importanza nel contesto del patrimonio gastronomico italiano: solo così, nel rispetto delle diverse interdipendenze disciplinari, è possibile delineare l’effettivo ruolo del ‘bene carne’ all’interno dei sistemi umani e ambientali.

 

La scelta di Cascia e del suo territorio, duramente colpito dall’ultimo sisma del ottobre scorso, vuole essere un segnale di “rinascita” e di ritorno alla normalità . Un evento concreto per tornare ad associare questo splendido pezzo di Umbria con la sua naturale immagine di territorio sano accogliente e ricco di eccellenze enogastronomiche a cominciare dalla carne e dai prodotti di norcineria.

 

 

FINALITA’

 

L’iniziativa che intendiamo realizzare vuole porre l’attenzione sull'importanza della carne per la salute e per l'alimentazione umana e soprattutto dei giovani. Questo alimento, seppur nell'estrema variabilità dovuta alla specie, ai tagli e alle caratteristiche dell'animale considerato, è una fonte proteica ad alto valore biologico; ciò significa che le sue proteine sono molto simili a quelle umane e sono quindi facilmente utilizzabili dall'organismo per soddisfare i vari processi metabolici in cui sono coinvolte.

L’obiettivo è promuovere e sostenere il consumo giovanile della carne bovina e suina di qualità proveniente magari da allevamenti umbri, al fine di enfatizzare il legame con il territorio e migliorare l'intera filiera.

Favorire la rinascita della figura del macellaio come gastronomo delle carni, garante di scelte di qualità e in linea con moderni concetti salutistici. E ancora, trasferire alle famiglie sani principi sul consumo della carne e su una corretta alimentazione. Perché la carne è e deve restare un caposaldo della dieta mediterranea, da cui derivano così tanti benefici alla salute delle persone

“La carne ai Giovani”, vuole riportare a conoscenza delle fasce più giovani della popolazione l’eccellenze e la bontà delle carni.

Tre sono le fasi della giornata:

 

  1. momento seminariale con un Convegno tecnico sulle carni con la partecipazione dei maggiori esperti nel campo nutrizioni stico e salutistico;
  2.  momento didattico, destinato ai più piccolini, dove i bambini potranno ascoltare nozioni sulla piramide alimentare e poi  “mettere le mani in pasta” in questo caso in “carne” per realizzare polpette e hamburger;
  3.  Momento di degustazione con una grande grigliata per i partecipanti. 

 

La locandina dell'evento
Evento Federcarni Cascia.pdf
Documento Adobe Acrobat 180.6 KB

"La bottega della carne"

GIUGNO 2017

 

SPONSOR

Pool Pack
Stagionello
Stagionello

Seguici su